Home » Seo&Social Media » Nuovi strumenti Seo da Google e Facebook
Nuovi strumenti Seo da Google e Facebook

Nuovi strumenti Seo da Google e Facebook

Seo ToolsQuesti ultimi tempi sono stati caratterizzati da alcune novità per il mondo SEO e dei Social Network. Dopo l’annuncio di Google dell’implementazione della In-Depth feature, funzionalità che metterà in risalto nella SERP 3 articoli approfonditi e di qualità, sono state avvistate nuove implementazioni di strumenti seo anche all’interno dei Google Webmaster Tools e nel più noto social network del mondo, Facebook.

Nei Google Webmaster Tools è stata implementata la voce “Azioni manuali” che troviamo sotto il menu “Traffico di Ricerca”.

Come annunciano dal loro blog ufficiale sotto la nuova voce “Azioni manuali” potremo vedere tutte le azioni che sono state intraprese dal team di webspam Google nei confronti del nostro sito così da avere una maggiore percezione di ciò che accade e, soprattutto, così da porre rimedio in tempo prima di perdere posizioni nella SERP. Una volta che abbiamo provveduto a risolvere il problema bisognerà effettuare, come al solito, una richiesta di riconsiderazione a Google.

Questo un possibile messaggio che potrebbe apparire sotto “Azioni manuali” se nel vostro sito vengono rilevati link innaturali o di spam:

Azioni manuali Google Webmaster Tools

 

Le novità non si fermano qui perché, come dicevamo ad inizio articolo, sono state implementate nuove features anche in Facebook. Parliamo in questo caso degli “embedded post” ossia la possibilità di includere un post di Facebook all’interno di qualsiasi pagina Web tramite un apposito codice da copiare/incollare così come accade con l’embed dei video di YouTube e molti altri servizi.

Come si legge da Facebook Developer cliccando sulla “linguetta” in alto a destra dei singoli post, dove solitamente troviamo le opzioni per cancellare, editare o mettere in evidenza il post, entro breve vedremo comparire anche la voce “Embed post”:

Facebook Embed Post

 

che genererà il codice da inserire all’interno delle pagine dove si vuole includere il post Facebook.

Facebook Embedded Post Code

 

Di sicuro sia le “Azioni manuali” di Google sia gli “Embedded Post” di Facebook sono due novità che aiuteranno, sebbene in modi e per fini diversi, le attività dei Consulenti SEO e SEM.

Mentre la novità di Google aiuterà a ripulire le nostre pagine considerate spam o similari, per i Facebook Embedded Post ancora non è ben chiaro il possibile utilizzo che se ne farà.

Ieri Wired ha pubblicato un articolo annunciando, a parer suo, che il tempo della SEO è finito ed ora è l’era della SMO ossia Social Media Optimization. Per quanto non credo che la SEO sia morta sicuramente i Facebook Embedded Post saranno uno strumento valido per i nuovi Consulenti SMO.

Come pensate verranno utilizzati gli Embedded Post?

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... facebook, facebook embedded post, Google, google azioni manuali, Google Webmaster tool, strumenti seo
Chiudi