Home » News » WordPress rilascia la versione 3.6 Oscar
WordPress rilascia la versione 3.6 Oscar

WordPress rilascia la versione 3.6 Oscar

WordPress 3.6Da qualche ora per gli utenti WordPress è disponibile la nuova release dell’amato CMS che ha conquistato oltre il 60% dei blog presenti on line.

Come sempre il nome della release è un tributo ad un grande della musica, in questo caso Oscar Peterson, famoso e abile pianista jazz.

Il salto di versione è notevole (dalla 3.5.2 alla 3.6) e le modifiche apportate sono poche ma importanti. Tra quelle più importanti troviamo il nuovo template di default Twenty Thirteen che porta finalmente un po’ di colore nell’installazione base di WordPress ispirandosi all’arte moderna. Insieme a lui dal punto di vista grafico è stata ottimizzata l’interfaccia della gestione dei Menu che ora appare ancora più intuitiva e semplice da usare.

Abbiamo inoltre un nuovo e utile sistema di gestione delle revision che, soprattutto in quelle redazioni con molti copy writer e molte mani che modificano lo stesso articolo, finalmente permetterà di avere una sorta di log di chi ha cambiato cosa. A questa già comoda feature si aggiunge la rivisitazione dei salvataggi automatici che ora vengono gestiti per ogni singolo utente.

All’atto pratico con la nuova versione di WordPress due utenti diversi possono editare lo stesso articolo e per ognuno di loro WordPress salverà una propria copia delle revision evitando di perdere dati come poteva accadere fino ad oggi con un utente che sovrascriveva il lavoro di un altro.

Altra importante novità è la possibilità di includere file multimediali sfruttando l’HTML5 e, quindi, evitando di dover installare plugin esterni. L’HTML5 prevede tag appositi che consentono di implementare un player video/audio con poche righe di codice e da oggi WordPress supporterà questo linguaggio consentendo a chiunque di arricchire i propri post con contenuti multimediali.

Infine anche per gli sviluppatori WordPress ci sono delle novità. L’implementazione dell’HTML5 per video e audio ha portato allo sviluppo di un’API che consente di poter estrapolare i metadati dai file multimediali come ad esempio i tag ID3 degli Mp3. Ne vedremo applicazione soprattutto per plugin dedicati alle WebRadio o all’ascolto della musica in streaming.

Inoltre con questa apertura verso l’HTML5 si avrà la possibilità di usare i markup previsti dall’HTML5 per taggare alcune parti del WordPress come i commenti o i form di ricerca.

La release porta con se anche il fix di numerosi bug quindi, come sempre, se ne raccomanda l’installazione.

Sono molto contento che l’HTML5 sta iniziando ad entrare nel core di WordPress, non vedo l’ora di vedere eventuali plugin dedicati al markup semantico o template seo oriented ancora più ottimizzati.

E voi? Che ne pensate?

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
  • se sei su aruba riassegna i permessi 755 a tutti i file del wordpres

    • GianfrancoGoria

      Grazie! Vado a provare. Curioso che le altre volte non sia stato necessario…

      • fammi sapere.

        Ecco il link della kb di aruba

        http://kb.aruba.it/KB/a3419/hosting-linux-e-word-press-come-evitare-lerrore-500.aspx?KBSearchID=3502279

        Per evitare il ripresentarsi del problema ad ogni upgrade devi inserire 2 righe di codice che indicano quali permessi assegnare ai file dopo l’update.

        Se non è quello fammi avere maggiori dettagli sulla problematica.

        Ciao

        • GianfrancoGoria

          L’ho fatto (come puoi vedere dall’allegato del file config.php in coda), ma il risultato è ancora “www.afnews.info Errore 500 (End of script output before headers) L’indirizzo richiesto, /wordpress/wp-admin/index.php restituisce errori di configurazione.”
          Sono perplesso… 🙁

          • Ma l’errore 500 dove ce l’hai? Il sito lo vedo on line qui
            http://www.afnews.info/wordpress/
            E la pagina wp-admin anche mi sembra ok. Ti da l’errore quando fai login come admin?
            Nel caso scrivimi a capn3m0@websec.it che potrei chiederti un po di dati tipo log o info nel file wp-config.

            Grazie

          • Franco Baccarini

            Se insieme a wordpress hai aggiornato anche dei plugin o dei temi, verifica anche i relativi permessi. Se riesci ad accedere al sito, ma non al backend, allora il problema è solo nella cartella wp-admin

  • GianfrancoGoria

    Ho fatto partire come sempre l’installazione dalla dashboard è il risultato è questo: “www.afnews.info Errore 500 (End of script output before headers)
    L’indirizzo richiesto, /wordpress/wp-admin/about.php restituisce errori di configurazione.” Immagino di dover ricopiare sopra la versione precedente, ok pazienza, ma vorrei capire cosa è che non va… 🙁

  • manuelrosini

    Primo problema riscontrato: inserita una gallery, essa comparirà SOLO nel codice, risulta quindi impossibile editarla.

    • ciao, grazie per l’info. Per gallery intendi una tramite un plugin esterno o quelle previste dal core di Wp?

      • manuelrosini

        Ciao Paolo, parlo delle gallery native di WP.

    • iEmanuele

      cioè non si possono aggiungere o rimuovere immagini nelle gallerie? ma nell’editor l’area che identifica la galleria ( [gallery ids="1, 2, 3, 4, 5"] ) non è visibile? e/o lo shortcode appare solo nella visualizzazione testo? sono curioso, ma non voglio aggiornare, ne metterò su una di prova per fare dei test, grazie

      • manuelrosini

        Lo shortcode appare solo nella visualizzazione testo, quindi si potrebbe operare molto limitatamente modificando gli ID ed eventualmente gestire immagini singole dalla libreria media per titoli e didascalie, ma capiamo benissimo che è un’involuzione. Spero che la 3.6.1 arrivi presto.

        • Franco Baccarini

          Il shortcode appare solo in modalità testo, ma si può editare la galleria anche selezionandola e premendo il tasto di modifica che appare in alto a sinistra sul riquadro stesso.
          Se ciò non accade, controlla i permessi della cartella wp-admin (su aruba vanno impostati a 755 mi sembra) e resetta la cache (del browser e di eventuali plugin).

          • manuelrosini

            Dopo aver cancellato la cache, la gallery torna ad essere editabile anche in modalità visuale. Grazie Franco per il consiglio.

Altro... aggiornamento wordpress, upgrade-wordpress, wordpress 3.6
Chiudi