Home » News » Un assaggio di Mega, il nuovo Megaupload
Un assaggio di Mega, il nuovo Megaupload

Un assaggio di Mega, il nuovo Megaupload

Kim DotCom, l’ormai notissimo boss del defunto Megaupload ce la sta mettendo tutta per non deludere le aspettative. Qualche mese fa aveva annunciato che il 19 gennaio 2013 il mondo cambierà con il lancio del nuovo servizio di cloud sharing MeGa e, nonostante qualche imprevisto, i lavori sembrano essere a buon punto.

Da qualche ora, infatti, tramite il suo account Twitter sono arrivate le prime anticipazioni del progetto MeGa. Kim Dotcom ha pubblicato 3 screenshot che mostrano alcune interfacce di come sarà l’attesissimo servizio che riporterà alla “normalità” le nostre vite del periodo “post Megaupload“.

La prima immagine mostra l’area di gestione del proprio account Mega dove vi è un comodo filemanager dal quale potremo gestire l’organizzazione dei file nel nostro spazio cloud.

Come si può notare è suddiviso in due aree, la parte in alto è dedicata alla gestione dei file e alla loro organizzazione mentre la parte in basso permette di monitorare lo stato dei trasferimenti. L’account da cui è stato preso lo screenshot è presumibilmente quello di Kim Dotcom stesso dato che tra i file se ne evidenziano alcuni riferiti proprio ai suoi processi contro le forze dell’ordine neozelandesi (GCSB).

Il secondo screenshot mostra invece l’interfaccia di generazione della chiave di sicurezza RSA che metterà al sicuro i nostri dati da eventuali “curiosi” che potrebbero crearci problemi di copyright. La chiave RSA è generata a ben 2048 bit e sicuramente sarà una bella impresa tentare di violarla visto che utilizza come fattori casuali per la generazione i movimenti del mouse o i tasti premuti.

Infine, per ultimo, resta lo screenshot della pagina che tutti noi “orfani di Megaupload” non vediamo l’ora di vedere pubblicata: la pagina di registrazione a Mega.

Deve ancora arrivare il Natale ma per molti geek la vera data importante dei prossimi giorni sarà in realtà il 19 gennaio 2013 quando Mega sarà realtà!

Kim Dotcom sta facendo un ottimo lavoro e sebbene molti scettici pensavano che fossero solo parole le sue, dopo neanche un anno dalla morte di Megaupload sta per lanciare un servizio ancora più sicuro ed evoluto.

Chi vincerà questo gioco-forza tra la condivisione libera e le grandi lobby che difendono il diritto d’autore? Tra poco più di un mese avremo la risposta!

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... 19 gennaio 2013, alternativa megaupload, cloud sharing, copyright, dominio me.ga, dotcom, kim, kim dotcom, mega
Chiudi