Home » News » Google.com venduto per 12 dollari!
Google.com venduto per 12 dollari!

Google.com venduto per 12 dollari!

Proprio così, il dominio “google.com” è stato venduto per 12 dollari ad un ex dipendente della stessa Google: Sanmay Ved!

Sembra assurdo ma per un disservizio del sistema di gestione del dominio “google.com”, lo stesso dominio è diventato disponibile per l’acquisto e qualcuno non ci ha pensato sopra nel procedere al pagamento!

Da qualche tempo Google ha lanciato il servizio Google Domains da cui è possibile acquistare a prezzi molto competitivi un dominio e il relativo servizio mail fornito dall’infrastruttura Gmail/Drive etc al modico prezzo di appena 12 dollari l’anno!

Sanmay Ved, come dicevamo, è un ex dipendente Google e lo scorso 29 Settembre girovagava su Google Domains per vedere se trovava qualche dominio interessante da acquistare. Facendo una generica ricerca “google” ha visto che gli veniva segnalata la possibilità di acquistare il dominio “google.com” e, come qualsiasi persona al suo posto, davanti a questa opzione non ci ha pensato sopra e ha messo nel carrello e comprato pagando i fatidici 12 dollari.

Questo sarebbe il momento in cui questa “favola new age” si interrompe e si torna con i piedi per terra ma invece il sogno di Sanmay Ved va avanti ed ha visto correttamente recapitarsi le email di conferma ordine e quella di pagamento per il dominio Google.com.

Di seguito alcuni screenshot che ha realizzato e condiviso su Linkedin:

Conferma Acquisto Google.com

Google.com Pagamento

 

Questo invece lo screenshot dove si vede la disponibilità del dominio “google.com” su Google Domain:

Google.com venduto su Google Domain

Una volta acquistato e pagato il ragazzo ha anche verificato nella Search Console (ex Google Webmaster Tools) di essere il proprietario di Google.com e così era come dimostrano gli screenshot seguenti:

Google.com on Search Console

Come sia potuto accadere che Google.com fosse venduto per 12 dollari non è ancora stato chiarito ma il buon Sanmay Ved dopo aver sognato di essere il nuovo proprietario di Google ha deciso di segnalare l’anomalia al Google Security team. Ed è questo il momento dove la storia finisce per davvero!

Dopo la sua segnalazione sono arrivate nel giro di poco le email che annunciavano la cancellazione dell’ordine, il rimborso dei 12 euro e tutto è tornato alla normalità con Sergey Brin e Larry Page proprietari della loro Google e Sanmay Ved con una storia da raccontare!

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 6    Media Voto: 4/5]