Sicurezza

Badabing favorisce la pornografia?

tumblr_m17a1i9jCA1qeo314o1_1280

Badabing un’app per individuare e selezionare le foto più sexy dei propri amici su Facebook. Un modo per scrutare, in formato digitale, sotto gli abiti altrui. Un servizio dal costo di appena due dollari. Il rilascio del software si è trasformato però subito in polemica. Sono infatti 12mila le richieste di ragazzi, adolescenti e giovani inoltrate alla Internet Watch Foundation. La Fondazione lancia l’allarme: migliaia degli scatti acquisiti sono stati pubblicati su portali a carattere pornografico.

Molte denunce sostengono il favoreggiamento della pedopornografia da parte di Badabing. Come è possibile regolamentare l’utilizzo delle proprie immagini caricate sul social network di Zuckerberg? Come tutela la propria privacy e quella dei minori?

Click to comment
To Top
Altro... app, badabing, facebook, pedofilia, pornografia
bigstockphoto_hacking_for_password_1213099-770x513
App che ruba i soldi dallo smartphone

privacyfix
Quanto vali per Google e Facebook? Privacyfix

Tribunale-e-Facebook
Condanna per diffamazione via Facebook

Chiudi