Home » Mobile » Windows Phone 8: un destino segnato
Windows Phone 8: un destino segnato
Windows Phone 8: un destino segnato

Windows Phone 8: un destino segnato

Windows Phone 8: un destino segnato

Windows Phone 8: un destino segnato

Il sistema operativo di casa Microsoft progettato per i sistemi mobile potrebbe conoscere presto la fine. Windows Phone 8, secondo quanto pubblicato da Redmond, andrà in pensione l’8 luglio 2014, giorno in cui ha termine il supporto principale. Mentre la versione 7.8 avrà termine nel settembre dello stesso anno.

È stato deciso che il periodo di rilascio degli aggiornamenti per ogni sistema Windows Phone duri solo 18 mesi. Al termine di tale periodo agisce la fase di “supporto esteso”, il cui significato non è stato ancora disambiguato. Saranno contenti i possessori di smartphone supportati di Microsoft? Abbiamo qualche dubbio.

Aggiornamento: alla luce di numerosi interventi da parte dei nostri lettori, vogliamo indicare le fonte che ci ha guidato nella redazione dell’articolo: http://support.microsoft.com/lifecycle/search.

Come comunicato nei commenti degli utenti, invece, sul portale spagnolo http://windowsphoneapps.es viene indicato che il supporto continuerà anche per le nuove versioni Windows Phone 8.x.

Non essendo riportata alcuna fonte ufficiale Microsoft che conferma quanto indicato abbiamo contattato Microsoft Italia al fine di conseguire maggiori chiarimenti. Non appena avremo risposta provvederemo ad aggiornare l’articolo.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... Microsoft, scadenza, sistema-operativo, supporto, windows, windows phone 8
Chiudi