News

Weibo: come viene censurato il twitter cinese?

Weibo: come viene censurato il twitter cinese?
Condividi!
Weibo: come viene censurato il twitter cinese?

Weibo: come viene censurato il twitter cinese?

Weibo, la versione cinese di Twitter, ha riscosso il medesimo della sua versione occidentale. In soli tre anni ha raggiunto i 300 milioni di iscritti, con una media di 100 milioni di messaggi scambiati ogni giorno, qualcosa come 70mila post al minuto. Possibile applicare la censura di Pechino a un sistema tanto complesso? La risposta è sì, vediamo come.

Secondo l’indagine di Dan Wallach della Rice University di Houston (Texas), condotta proprio sulla censura di Weibo, la limitazione della libertà d’espressione cinese riguarderebbe ben il 12% dei messaggi postati. Risultato frutto di un’analisi inerente circa 3.500 utenti per un periodo di 15 giorni.

In base alle ipotesi approntate da Wallach, la cancellazione dei messaggi si realizza nello spazio di 5-10 minuti, quasi in tempo reale, per qualcosa come 4.200 addetti alla censura, assumendo turni di lavoro da 8 ore. Una componente umana che va ad integrarsi con sistemi di individuazione automatica, che non bastano, però, data la possibilità di elaborare neologismi e abbreviazioni da parte degli utenti.

Un vero e proprio sistema in larga scala della censura nazionale, che preoccupa e lascia interdetto il popolo della Rete, da sempre attento all’indipendenza e alla libertà del pensiero. 

Click to comment

Most Popular

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Copyright © 2015 Flex Mag Theme. Theme by MVP Themes, powered by Wordpress.

To Top
Altro... 140 caratteri, censura, cina, cinese, messaggi, twitter, twitter cinese
Anonymous oscura il sito di Casapound
Anonymous oscura il sito di Casapound

BitTorrent Live: il futuro della TV passa dal Web
BitTorrent Live: il futuro della TV passa dal Web

Pinterest e Twitter tra i social più utilizzati in U.S.A. nel 2012
Pinterest e Twitter tra i social più utilizzati in USA nel 2012

Chiudi