Home » News » Vodafone e Visa insieme per mPayment

Vodafone e Visa insieme per mPayment

Il connubio perfetto tra Vodafone e Visa? Semplice: mPayment! Nasce oggi infatti un accordo mondiale fra Vodafone e Visa, i due colossi per eccellenza rispettivamente della telefonia mobile e delle carte di credito, sottoscritto durante l’MWC, il Mobile World Congress 2012 in corso a Barcellona, che presto renderà possibile effettuare i pagamenti senza utilizzare il classico “vecchio” denaro contante ma semplicemente il proprio smartphone.

E’ la nuova frontiera della rivoluzione smartphone“, queste le parole di Vittorio Colao di Vodafone Italia, che presenta il nuovo metodo di pagamento, che sfrutterà un’inedita piattaforma basata su una associazione fra una carta prepagata Visa (o Postepay) ed il proprio numero di telefono, ovviamente del gestore Vodafone e sarà portata a termine direttamente tramite il cellulare, mandando per così dire in pensione: contanti, bancomat o carte di credito.

La nuova piattaforma Vodafone/Visa è aperta a tutti, dagli esercenti alle aziende di trasporto pubbliche e private e più in generale a chiunque voglia utilizzare questo nuovo strumento, per mettere in vendita nella rete mobile i propri servizi e prodotti. Queste le parole di Peter Ayliffe, CEO di Visa Europe “L’accordo stretto con Vodafone rappresenta un grande passo avanti nella crescita di nuovi servizi e standard di qualità e sicurezza per i pagamenti mobili futuri: ci impegniamo a garantire ai nostri clienti tutta la sicurezza possibile e la fiducia che il brand Visa da sempre rappresenta”.

Il nuovo progetto sarà lanciato a partire dal 2013, in 30 Paesi, fra cui (fortunatamente) lo stivale italiano, rivolgendosi solo per l’Europa a ben 400 milioni di consumatori. In un primo periodo mPayment sarà attivo solo in Germania, Olanda, Turchia e Gran Bretagna e sarà operante e perfettamente funzionante anche con i tablet.

Una nuovo traguardo è stato quindi toccato nel mondo del mobile per quanto riguarda il sistema di pagamento. Grazie ad investimenti, ricerche e strategie da parte dei colossi della tecnologia e della telefonia che, in quest’era del boom di tablet e smartphone, daranno il via ad un nuovo vero e proprio business dei pagamenti virtuali, con questi gioiellini, per pagare beni e servizi!

Quella stretta tra Vodafone e Visa è la più grande partnership in assoluto a livello mondiale nel settore dei pagamenti su rete mobile, che combina le rispettive expertise e la notevole influenza a livello internazionale delle due compagnie raggiungendo questa nuova frontiera della rivoluzione smartphone.

“Vogliamo offrire ai nostri clienti velocità, semplicità e convenienza nel gestire le loro transazioni quotidiane attraverso il proprio smartphone, con servizi innovativi e affidabili sviluppati da Vodafone e Visa. Il nostro servizio di pagamenti in mobilità sarà aperto a qualsiasi fornitore di servizi e ci siamo impegnati a consentire a tutti i partner di fornire ai nostri clienti comuni il portafoglio più ricco di servizi possibile” sono le parole di Vittorio Colao, CEO di Vodafone.

 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... mobile, mpay, mpayment, smartphone, tablet, Visa
Chiudi