Home » Seo&Social Media » Twitter tools per l’advertising
Twitter tools per l’advertising
Twitter tools per l'advertising

Twitter tools per l’advertising

Twitter tools per l'advertising

Twitter tools per l’advertising

Da qualche giorno Twitter ha annunciato il lancio di nuovi tool per mettere in grado anche i piccoli imprenditori di gestire le proprie campagne on line autonomamente fornendo una piattaforma self service per individuare il giusto target di clienti.

Gli strumenti permettono di individuare i potenziali clienti filtrandoli secondo gli interessi indicati nelle loro bio o individuati a seconda di quelli che sono gli argomenti trattati dagli utenti che seguono.

Gli advertiser possono targettizzare i propri annunci selezionando le categorie da una lista che ne annovera 350. È possibile non solo selezionare il luogo o il genere di riferimento ma si possono selezionare i device sui quali sponsorizzare determinati annunci in modo che sia possibile sponsorizzare un’app android solo ed esclusivamente presso gli utenti che stanno utilizzando quel tipo di device per accedere a Twitter. La strategia di marketing potrà poi puntare sia su la promozione dell’account che su quella del singolo tweet o su entrambe.

L’account promosso permetterà agli utenti di pagare per apparire nel box “chi seguire”. Twitter ha anche inaugurato dei tool avanzati per gli utenti statunitensi. Gli strumenti avanzati permettono di avere diversi tipi di statistiche come ad esempio vedere qual’è l’engagement di ogni singoli tweet e non solo di quelli sponsorizzati. Per ora è disponibile la prova su invito per i business situati in U.S.A. ma Twitter prevede di estendere gli strumenti a tutti glia altri utenti nel corso dell’anno. 

Anche se l’utilizzo di Twitter rientra nella strategia di Social media marketing di molte aziende non tutte , anzi, a dir la verità sono poche coloro che utilizzano i promoted accounts o i promoted tweets: su un’analisi effettuata su un campione di 175 aziende, durante l’anno scorso solamente il 3,5% ha utilizzato un promoted account e solo il 4,7% ha promosso un proprio tweet. Potranno i nuovi tool stimolare l’utilizzo commerciale di Twitter? Non ci resta che aspettare 

 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]