Home » News » Trafugate le mappe del Palazzo dell’Eliseo
Trafugate le mappe del Palazzo dell’Eliseo

Trafugate le mappe del Palazzo dell’Eliseo

Un banale furto d’auto si è trasformato in una falla per la sicurezza nazionale. Francia, dall’auto di un manager di un’impresa operante nel settore della cablatura in fibra ottica è stata sottratta una chiavetta usb contente le piantine dettagliate del Palazzo dell’Eliseo (la residenza del Presidente della Repubblica Francese), del Ministero dell’Interno, della Prefettura di Parigi e di svariati altri palazzi di enti pubblici e privati tra cui pare anche banche.
Viste le dinamiche dell’accaduto è probabile che il furto sia casuale, ad opera di un piccolo ladruncolo di quartiere. Per verificare l’ipotesi la polizia sta già indagando. Resta il valore emblematico dell’evento, con quanta facilità è possibile entrare in possesso di dati sensibili (visto che danno indicazioni precise sulla disposizione di ogni singolo ufficio e conformazione di sedi importanti)? Quando e quali saranno le contromisure da adottare nella gestione di certe informazioni?

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... francia, furto, mappe eliseo, parigi, presidente repubblica francese
Chiudi