Home » News » Dai Telecom Lab ecco la chiavetta web superveloce del futuro

Dai Telecom Lab ecco la chiavetta web superveloce del futuro

Attenzione il futuro della navigazione veloce, anzi superveloce è partito pochi giorni fa dalla capitale piemontese di Torino, ove Telecom Italia ha presentato ieri nel negozio di via Lagrange 20, Long Term Evolution, una nuovissima chiavetta che raddoppierà la velocità di download e decuplicherà addirittura quella di upload mai raggiunta fino ad oggi.

Trattasi di una particolarissima chiavetta che sfrutta la tecnologia Long Term Evolution (Lte), creata nei laboratori di via Reiss Romoli 274, praticamente nella cosiddetta “culla dell’innovazione”, mettendo sul podio Torino, seguita da Roma e Milano, ove solo nelle prossime settimane sarà presentata la nuova chiavetta .

Nel negozio di via Lagrange 20 sembra che chiunque potrà sperimentare la nuova supervelocità internet ove fino a mercoledì prossimo, 22 febbraio, sono state allestite 2 postazioni per la dimostrazione di Long Term Evolution, con una trasmissione dati con una velocità fino a 100 megabit al secondo in download e fino a 50 in upload, ossia rapidità di trasmissione e l’opportunità di collegarsi direttamente ai servizi mobili ad alta velocità, quali ad esempio il video streaming in Hd e la fruizione dei contenuti on demand.

Come dalle parole di Sandro Dionisi, responsabile di Telecom Lab “Per ora siamo in fase sperimentale, in attesa del via libera alla commercializzazione. Ma la navigazione Lte sarà realtà per tutti molto prima della fine dell’anno, inizialmente su una sola frequenza, e dal primo gennaio del 2013 su tutte le tre frequenze a 800, 1800 e 2600 megahertz acquisite da Telecom con un investimento di 1 miliardo e 260 milioni” ed effettivamente il progetto è iniziato a fine 2009, per proseguire nel 2010 e nel 2011 con una serie di test, con l’obiettivo di liberare la banda dal vecchio Gsm per dare più spazio al futuro.

Il progetto è di iniziare con la copertura delle città, prima fra tutte Torino, ove potrebbero già sfruttare la supervelocità Via Borgaro e Via Reiss Romoli ma anche il centro con piazza del Duomo. Entro l’estate, ossia quando si prevede partirà il servizio, la mappa si estenderà ed arriverà a toccare anche le province.

La nuova tecnologia Lte porterà grande innovazione nel prossimo (imminente) futuro, in quanto consentirà a tutti coloro che lo desiderano di accedere a contenuti ad alta definizione, con la possibilità di scaricare in pochi secondi, praticamente tutto ciò che si vuole: praticamente il sogno di qualsiasi internauta!

Ma tornando alla realtà, dopo il sogno ecco il risveglio, Telecom non ha ancora annunciato le tariffe del nuovo servizio ultrabroadband: sarà un brutto risveglio? Non resta che attendere … ed aprire gli occhi!

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... chiavetta internet superveloce, gsm, internet 3g, internet lte, internet mobile veloce, long term evolution, lte, telecom
Chiudi