Home » Archivio per il tag: linkedin

Archivio per il tag: linkedin

No alle prostitute su LinkedIn: cambiano i termini d’uso

No alle prostitute su LinkedIn: cambiano i termini d’uso

È il più longevo dei social network ancora attivi, stiamo parlando di LinkedIn, la piattaforma dedicata ai professionisti in cerca di visibilità. Punto di riferimento per il mondo del lavoro, il portale ha deciso di bandire chi esercita la professione di prostituta. Un’esclusione resa esplicita solo con l’ultimo aggiornamento dei termini d’uso, sebbene non si tratti di una novità assoluta. ... Continua a leggere »

LinkedIn implementa nuove funzionalità Social

LinkedIn implementa nuove funzionalità Social

Con un post sul proprio blog ufficiale, Linkedin annuncia nuove funzionalità molto simili a quelle di altri social network, per migliorare l’interazione tra gli utenti e la condivisione delle informazioni: sarà possibile rispondere ad un post,  scrivere un intervento o aggiornare il proprio stato, citando direttamente persone o aziende ed inviando una notifica di citazione al diretto interessato, un po’ ... Continua a leggere »

Le aziende italiane snobbano Linkedin: perché e come utilizzarlo

Sono molti i motivi che dovrebbero spingere i professionisti a essere presenti su Linkedin: la possibilità di farsi conoscere, di condividere le proprie esperienze professionali, iscriversi a gruppi di settore, partecipare a discussioni, postare articoli, comunicazioni, link a eventi. Rappresenta in sintesi una vetrina che permette di mettersi in contatto con colleghi, esperti, collaboratori e potenziali clienti.  È utile che ... Continua a leggere »

Attacco a LinkedIn, ma “nessun account violato”

E’ di qualche giorno fa la notizia che oltre sei milioni e mezzo di account LinkedIn sono state diffuse sulla Rete su un forum russo. Ma LinkedIn smentisce ogni rischio, “nessun account è stato violato”. Pochi giorni fa il social network dedicato al mondo del lavoro è stato preso di mira dai pirati, con un attacco colossale. Rubati i dati ... Continua a leggere »