Home » News » Steve Wozniak ancora “pro” Google
Steve Wozniak ancora “pro” Google

Steve Wozniak ancora “pro” Google

Steve Wozniak a favore di GoogleSteve Wozniak, co fondatore del colosso di Cupertino insieme al compianto Steve Jobs, ancora una volta ha stupito tutti gli aficionados del melafonino.

Di questi giorni, infatti, le dichiarazioni del “Wizard of Oz”, come viene chiamato affettuosamente dagli amici e dai fan della mela morsicata, a favore della “rivale” Google, di cui Wozniak sembra apprezzare molto il sistema operativo mobile Android e la sua filosofia open-source.

In un’intervista rilasciata alla tv di Stato inglese BBC, Wozniak ha dichiarato di auspicare una collaborazione futura tra Apple e Google.

Il tono semi-serio (e forse, perché no, anche un po’ polemico), The Woz ha dichiarato che, molto spesso, quando chiede a Siri una cosa, il riconoscitore vocale di Apple non è in grado di riconoscere le parole o il significato di queste ultime mentre quando lo chiede a S voice, la funzione corrispondente di Android, non incontra alcun tipo di problema.

Wozniak, da diversi anni, è impegnato anche nella progettazione di display organici a LED che permetterebbero “l’allacciamento” direttamente nella parte interna dell’avambraccio in modo tale che, in seguito ad un movimento di quest’ultimo, il display si possa aprire direttamente nella mano dell’utente.

Fantascienza? Chissà…Certo è che Wozniak scatena sempre molte discussioni ogni qual volta si lancia in dichiarazioni su dispositivi avveniristici e pro-Google.

Wozniak, si sofferma anche sulla questione “brevetti”, augurandosi che il futuro porti dei cambiamenti sostanziali anche in questo ambito; il braccio destro di Jobs, ha ribadito l’importanza di “spingere” Apple verso la concessione di brevetti a prezzi più sostenibili, così come avviene per Android.

A questo proposito, The Woz ha dichiarato “Ci sono cose che vedo sui cellulari Samsung e che vorrei tanto fossero sul mio Iphone”.

Insomma, un Wozniak davvero controcorrente, o forse, semplicemente conscio delle tante limitazioni che la multi miliardaria azienda di Cupertino impone ogni giorno ai suoi affezionatissimi utenti in tutto il mondo.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... apple, Google, siri
Chiudi