Home » Mobile » Sicurezza smartphone: i rischi nell’e-banking
Sicurezza smartphone: i rischi nell’e-banking
Sicurezza smartphone: i rischi nell'e-banking

Sicurezza smartphone: i rischi nell’e-banking

Sicurezza smartphone: i rischi nell'e-banking

Sicurezza smartphone: i rischi nell’e-banking

Sicurezza smartphone, una questione delicata, di sempre più stretta attualità data la diffusione dei pagamenti via app. L’allarme proviene dalla Svizzera, che di transazioni bancarie se ne intende. In base agli studi condotti dai ricercatori dell’Istituto per la sicurezza nella società d’informazione (RISIS) di Berna, manipolare delle app è molto facile: “I browser modificati possono installare in modo autonomo e invisibile programmi nefasti”, ha sostenuto Reto Koenig, docente in questo centro di ricerca.

La ricerca mette in luce l’importanza di un token per la sicurezza, ovvero un dispositivo fisico indispensabile per l’autenticazione, senza il quale il servizio di e-banking non è da considerarsi completamente affidabile.

E voi cosa ne pensate? Ritenete affidabile il vostro servizio di e-banking via smartphone? Dite la vostra. 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... app, e-banking, minacce, mobile, pagamenti via app, Sicurezza, sicurezza banca online, sicurezza conto online
Chiudi