Home » Sicurezza » La Polizia Postale si accorda con FaceBook per spiare i profili Italiani!
Per una volta, l’Italia è più avanti degli Stati Uniti: come rivela  L’Espresso , la Polizia Postale italiana ha appena stipulato un accordo con Facebook per poter accedere ai profili senza alcun mandato né rogatoria . Negli USA, al Congresso stanno da tempo litigando per approvare un decreto per permettere la stessa cosa. Noi l’abbiamo fatto senza battere ciglio.

La Polizia Postale si accorda con FaceBook per spiare i profili Italiani!

Per una volta, l’Italia è più avanti degli Stati Uniti: come rivela  L’Espresso , la Polizia Postale italiana ha appena stipulato un accordo con Facebook per poter accedere ai profili senza alcun mandato né rogatoria . Negli USA, al Congresso stanno da tempo litigando per approvare un decreto per permettere la stessa cosa. Noi l’abbiamo fatto senza battere ciglio.

Link:
La Polizia Postale si accorda con FaceBook per spiare i profili Italiani!

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... censura, cronaca informatica, facebook, news, polizia, polizia-postale
Chiudi