Home » Mobile » Nexus 5: il punto della situazione sulle specifiche tecniche
Nexus 5: il punto della situazione sulle specifiche tecniche

Nexus 5: il punto della situazione sulle specifiche tecniche

Nexus-5-rumorsIl lavoro da parte di Google per lo sviluppo del suo Nexus 5 prosegue incessantemente. Non a caso, come confermato dalla stessa Nestlè per il lancio ufficiale di Android 4.4 KitKat, l’ultima release dell’OS che dovrebbe portare con sé importanti novità grafiche nell’interfaccia del sistema, la presentazione ufficiale avverrà nel mese di Ottobre, confermando le ipotesi che vorrebbero Lunedì 14 il giorno designato nel quale il colosso di Mountain View ne approfitterà per presentare anche il device.

Il Nexus 5, sebbene i tentativi da parte di Google di celarne gli aspetti principali, è oramai già noto per le sue specifiche tecniche, nonostante permanga qualche piccolo dubbio in merito ad alcuni dettagli, rivelandosi molto similare all’LG G2: processore quad-core Qualcomm Snapdragon, non è ancora chiaro se sarà un 800 oppure un 600, associato ad una memoria RAM da 2 GB ed un display da 5,2 pollici Full HD ed IPS, il tutto in una scocca dalle dimensioni di 137,84 x 69,17 x 8,59 millimetri ed un peso di soli 135 grammi, all’interno della quale s’incastonerà una fotocamera da 13 megapixel.

Proprio quest’ultima ed il compartimento fotografico rappresentano una delle novità alle quali il colosso di Mountain View ha pensato maggiormente, cercando di migliorare la qualità generale, non particolare già nel Nexus 4, affidandosi ad LG che dovrebbe dotare l’obiettivo anche di OIS, ovvero l’Optical Image Stabilizer, un sistema che porterà notevoli vantaggi alle foto scattate sebbene la qualità fotografica espressa da Sony all’interno del settore, sia con l’Xperia Z1 che con le ottiche esterne come le CyberShot QX100 e QX10, sia ancora molto lontana.

Nessun dettaglio è ancora pervenuto in merito al possibile prezzo col quale il Nexus 5 dovrebbe esser commercializzato,probabile, stando al trend di vendita utilizzato sin quì da Google, che possa attestarsi tra i 300  ed i 400 euro, riuscendo a fornirgli un rapporto qualità-prezzo ottimale e capace di competere coi top di gamma 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]