Home » Mobile » Nexus 3 da LG con schermo 1280×720 ?

Nexus 3 da LG con schermo 1280×720 ?

La serie Nexus rappresenta l’espressione più pura di android, scevro da ogni personalizzazione dei costruttori, ed ogni nuova release del sistema operativo mobile di Google viene sviluppata e rilasciata prima per un Nexus, prima di approdare sui modelli “normali”.

Ogni anno l’uscita di un terminale Nexus rappresenta per la comunità android un evento paragonabile alla presentazione di un nuovo iPhone per i fan di Apple e allo stesso modo vengono accolti i rumor che innescano un tam tam tra gli appassionati e geek di tutto il mondo che si placa solo all’arrivo del successivo.
Al recente Google keynote I/O Andy Rubin aveva ammesso che erano già cominciati i lavori sul successore del Nexus S, dalle interpretazioni che si possono dare alle sue parole si pensa che la piattaforma su cui sarà basato sia quella di Nvidia, ma non è dato sapere di quale generazione Tegra si parli.

Stimandone l’uscita verso fine 2011 potrebbe trattarsi dell’attesissimo Tegra 3, nome in codice Kal-El che sembra essere fino a 5 volte più veloce dell’attuale versione che è il cuore dei più recenti tablet android Honeycomb (Motorola Xoom e Samsung Galaxy Tab 2).

Nvidia Tegra è un SoC un system on a chip, in pratica un computer completo miniaturizzato in un unico integrato di grande complessità, nel caso del Tegra 3 sarà disponibile sia in versione dual core che quad core, esiste quindi anche la possibilità che Nexus 3 (o come si chiamerà) possa sfoggiare delle specifiche hardware davvero estreme. Tra le certezze sembra esserci Ice Cream Sandwich, il miglior android di sempre, anch’esso atteso per i prossimi mesi e che non avrebbe battesimo migliore se non su un Nexus nuovo fiammante.
Il produttore hardware designato potrebbe essere LG, perchè tra i membri del consorzio che hanno fondato android insieme a Google (Htc, Samsung, Motorola e LG) LG è l’unica che non ha ancora avuto l’onore di produrre un device che facesse da testimonial a una nuova versione di android (Htc ha prodotto il Nexus One, Samsung il Nexus S, mentre Motorola il tablet Xoom che, benché non abbia preso il nome di Nexus, è stato quello che per primo ha mostrato al mondo una versione funzionante di Honeycomb 3.0).

Recentemente è stato scoperto un file xml che fa riferimento ad un fantomatico “LG P930” che pare riferirsi proprio ad un nuovo ed inedito smartphone, almeno secondo la nomenclatura standard di LG.

La notizia assume contorni ancora più interessanti quando si nota che il device in questione avrebbe una risoluzione video di ben 720×1280, che equivale alla risoluzione nativa di un tv  a 720p, risoluzione che se fosse associata ad un display di 4 pollici porterebbe la densità di pixel a 367 ppi, superando di parecchio perfino quel retina display di iPhone 4, che ricordiamo, è prodotto proprio da LG.

Solo pochi giorni fa Samsung aveva annnunciato la produzione di display di risoluzione altissima che  avevano fatto sognare i fan di Apple riguardo ad un prossimo iPad 3 o (iPad 2s) con retina display (ricordiamo che anche Samsung, oltre che concorrente di Apple, è uno dei suoi maggiori fornitori di componenti), adesso pare che tutti i maggiori produttori di display del sud-est asiatico stiano annunciando pannelli di qualità e risoluzioni impensabili fino a pochi mesi fa.

Per sapere la verità su queste e altre voci come sempre dovremo attendere ancora un po’, ma visti gli ultimi annunci  é certo che il primato del retina display sta cominciando a vacillare, che sia arrivata l’ora anche dell’iPhone 5 (o iPhone 4S) ancor prima della sua uscita? Anche questo è nelle mani del tempo e forse in quelle di Kal-El , un chipset col nome di Superman..

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... android, Andy Rubin, Google, Google Keynote I/O, google-nexus, Ice Cram Sandwich, kal-El, LG, Nexus 3, Nvidia Tegra 3, Tegra 3
Chiudi