Home » News » Il Museo Si Fa Social
Il Museo Si Fa Social
Museo scienza e tecnologia di Milano

Il Museo Si Fa Social

Il Museo scienza e tecnologia di Milano lancia la nuova campagna istituzionale. I protagonisti indiscussi di questa iniziativa sono i follower su Facebook, Twitter e Instagram che sono stati invitati a condividere impressioni e sensazioni dalla visita delle collezioni con l’hashtag #Museoscienza.

Una bellissima iniziativa che incita anche i più sedentari a visitare il museo: la campagna di comunicazione istituzionale ha l’obiettivo proprio quello di condividere anche sui social le collezioni presenti al suo interno.

Tutti coloro che hanno già visitato il museo potranno condividere le loro esperienze sui social, con l’obiettivo di invogliare i futuri visitatori alla visita del museo.

I social più famosi Facebook, Twitter e Instagram faranno da vetrina e da pubblicità al museo con la speranza che l’arte venga promossa anche secondo altri mezzi.

Abbiamo deciso di chiedere ai nostri visitatori di raccontare attraverso i social quello che vivono e provano visitando le nostre sezioni. La prima risposta alla nostra iniziativa è stata straordinaria. Si sono presentate circa 150 persone, diverse per età, provenienza e dimestichezza con lo strumento”. dice Cristina D’Addato, responsabile della Comunicazione Corporate che si occupa del progetto.

Tra queste persone sono state selezionati in 15 per lanciare la campagna “Condividi l’esperienza”. Un progetto che durerà per un anno intero ed aperto a tutti e proprio per questo, ancora in costruzione.

Le potenzialità dei social sono davvero tantissime, perché non sfruttarle al meglio? Uno spunto, una frase,una sensazione possono comportare davvero tantissime conseguenze, si spera positive. Una “call to action” che nasce dalle sensazione suscitate da Leonardo Da Vinci, il sottomarino Toti, i frammenti lunari, i treni e Luna Rossa e non solo.

Basterà una semplice fotografia affiancata dall’ hashtag #Museoscienza: un piccolo gesto che racconterà agli utenti del web le collezioni visitate e le emozioni provate.

Un passo in avanti nel mondo dell’arte e della cultura che potrebbe dare ancora più visibilità alle bellezze che ci circondano e che troppo spesso ignoriamo.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Altro... milano, Museo
Chiudi