Home » News » Megaupload chiuso dall’Fbi!!!

Megaupload chiuso dall’Fbi!!!

Megaupload.com, uno dei pià grandi hosting provider di file sharing del mondo è stato chiuso alcune ore fa. A confermare la notizia è stata l’FBI che ha annunciato di aver arrestato il fondatore Kim Schmitz aka Kim Dotcom e di aver incriminato altri 7 membri dello staff.

Le accuse mosse contro Megaupload sono di violazione dei diritti di autore (copyright), delle leggi antipirateria e di aver causato una perdita di oltre 500 milioni di dollari alle Major del cinema.

A questo articolo potete trovare la conferma ufficiale da parte dell’FBI in cui vengono confermati gli arresti anche di altri membri del gruppo MegaUpload mentre qui l’articolo del Wall Street Journal che è stato il primo a darne notizia fornendo copia dei documenti ufficiali.

Si sospetta una pena di circa 20 anni per ognuno di loro.

Kim Schmitz, aka Kim Dotcom

Kim Schmitz, aka Kim Dotcom

Non appena ci saranno maggiori aggiornamenti provvederemo ad informarvi.

20/01/2012 – 02.07 – Pochi minuti dopo che il sito di Megaupload è stato fermato il gruppo di Anonymous ha attaccato i Server della Universal Music e del Dipartimento di Giustizia Americano. Maggiori info alla pagina Twitter del gruppo Anonymous.

20/01/2012 – 8.52 – L’attacco lanciato da Anonymous nell’operazione definita #Op Megaupload è il più grande mai realizzato nella storia del gruppo.  Di seguito alcuni dei siti colpiti:

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... anonymous, copyright, fbi, kim schmitz, megaupload, megaupload stop, megavideo chiuso, opmegaupload
Chiudi