Home » News » La rivoluzione in casa Microsoft si chiama Windows 8

La rivoluzione in casa Microsoft si chiama Windows 8

Dopo l’uscita dell’ultimo iPad e della nuova versione di Android della grande G, anche Microsoft ha dovuto fare i conti con il proprio sistema operativo per non doversi ritrovare nel breve termine a raccogliere le briciole di un mercato in rapida espansione qual è quello dei dispositivi “mobili”.

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato la videoanteprima con cui il 1 Giugno è stato annunciato nel corso del D9 Conference il lancio del nuovo sistema operativo Microsoft che, a detta degli sviluppatori, rivoluzionerà il mercato e il modo di utilizzare il proprio SmartPhone, tablet o PC. Eh si… avete capito bene… Tutte le piattaforme.

Il nuovo Windows 8 (il nome in codice con cui è stato presentato) sarà un sistema operativo multipiattaforma, capace di interfacciarsi con l’utente tramite i classici mouse e tastiera fino ad uno schermo touch di nuova generazione. Velocità di esecuzione delle nuove e vecchie applicazioni; passaggio fluido tra un programma e l’altro; presentazione di una finestra iniziale in cui visualizzare una miriade di personalizzazioni, totalmente configurabili dall’utente; utilizzo di proprie Apps, costruite ad hoc tramite una piattaforma di sviluppo già disponibile in rete; questo ed altre le novità promesse dal nuovo Windows.

Insomma, una totale riscrittura dell’architettura di base per permettere un’interazione a 360° tra il nuovo sistema operativo e milioni di periferiche differenti sparse per il mondo, grazie all’esecuzione del nuovo Windows 8 su sitemi SoC.

Windows 8 girerà perfettamente e senza intoppi perchè l’hardware su cui sarà installato verrà prodotto esclusivamente per il pargolo Microsoft, un pò come fa già da tempo Apple per i suoi prodotti. E la possibilità di creare le proprie Apps sembra più una strizzata d’occhio al fiorente mercato inaugurato dalla Mela e seguito da Google, che la svolta OpenSource  ipotizzata da alcuni e desiderata da molti.

La presentazione di Windows 8 verrà ufficializzata il 13 Settembre all’evento per sviluppatori BUILD dal 13 al 16 Settembre in California.

Per ora possiamo dare un’occhiata su ciò che promette Microsoft tramite la video-anteprima messa a disposizione sul blog ufficiale e su Youtube, che vi riproponiamo:

Da notare nel video la parte destra dello studio viene opacizzata, giusto per creare una certa suspence per ciò che viene celato ai nostri occhi e che verrà sicuramente svelato a Settembre. Di certo quello che Microsoft ha sempre saputo fare è una buona campagna pubblicitaria.

Qualche appassionato ha già pubblicato e rese disponibili alcune delle release non definitive di Windows 8 e stanno incominciando a nascere i primi siti di W8fans che non vedono l’ora di avere tra le mani l’appetibile creatura.

La nostra speranza è che quest’esperimento non si traduca in un clamoroso flop per l’amico Bill e soci.

http://www.youtube.com/watch?gl=IT&v=vzFUcDKC64E

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... BUILD, Microsoft, microsoft windows, redmond, tablet, windows 8
Chiudi