Home » News » Kim Dotcom torna sulla scena con il progetto Megabox

Kim Dotcom torna sulla scena con il progetto Megabox

Malgrado siano in corso le pratiche per l’estradizione in Nuova Zelanda, Kim Dotcom torna a fa parlare di sé per un nuovo progetto web. Ora che non ha più restrizioni nell’accesso alla Rete, il signore del file sharing torna in campo. Partendo da Twitter, dove ringrazia chiunque lo abbia supportato durante le recenti burrasche giudiziarie. E poi rivela il suo asso nella manica, il prossimo lancio di Megabox. Si tratta di un servizio di condivisione cloud sharing destinato a contenuti multimediali. Dotcom tuona, o forse dovremmo dire cinguetta, in un tweet: “Megabox sta arrivando. L’industria discografica pensava fosse un progetto finito. Invece arriva e libererà gli artisti“.

La ritrovata libertà è stata celebrata anche su Instagram, dove è apparsa una foto in cui troviamo Kim Dotcom abbracciato con Steve Wozniak, cofondatore di Apple insieme a Steve Jobs. Tra i due è nata una liaison professionale mentre Wozniak collaborava con la Electronic Frontier Foundation, che aveva avviato una  partnership con l’host Carpathia, detentore di tutti i contenuti di Megaupload. Electronic Frontier Foundation che chiederà alle autorità giuridiche statunitensi il recupero dei file di ogni utente di Megaupload.

Tra Dot e Woz traspare un sincero rapporto di amicizia. Almeno a giudicare i termini spesi da Kim Dotcom per descrivere l’impegno dimostrato dalla Foundation. Ma c’è di più. Un legame umano, svincolato, quanto meno in parte, dalla dimensione professionale. Dot ha infatti confessato che “Woz è venuto a trovarmi a casa quando ero ai domiciliari. E’ una leggenda, ed è stato di grande sostegno”. Sostegno necessario, almeno in queste prime fasi di lancio, visto che il patrimonio di Dotcom è ancora sotto fermo federale. Cosa potremo aspettarci del nuovo Megabox? Inedite polemiche o un più banale sistema di cloud hosting?

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... file sharing, Instagram, kim dotcom libero, megabox, megaupload
Chiudi