Home » News » Kim Dotcom: suo il brevetto della doppia password
Kim Dotcom: suo il brevetto della doppia password
Kim Dotcom: suo il brevetto della doppia password

Kim Dotcom: suo il brevetto della doppia password

Kim Dotcom: suo il brevetto della doppia password

Kim Dotcom: suo il brevetto della doppia password

Per assicurare la tutela dell’utente, l’autenticazione dei grandi fornitori di servizi web prevede un controllo specifico. Al momento del login viene rilevata la provenienza del dispositivo, se si tratta di un dispositivo o di una località sconosciuta, il sistema invia un messaggio (su un altro dispositivo, come il cellulare) con un’ulteriore password da inserire.

Kim Dotcom, il fondatore di Megaupload, ha rivendicato di essere l’inventore di questo sistema, e ha presentato il brevetto richiesto nel 1998 presso l’Ufficio Brevetti americano. Così Dotcom ha sintetizzato la situazione : «Google, Facebook, Twitter, Citibank etc offrono l’autenticazione in due passaggi. Gigantesca violazione della proprietà intellettuale da parte di aziende americane. È la mia innovazione. È il mio brevetto».

«Non ho mai fatto loro causa. Credo nella condivisione della conoscenza e delle idee per il bene della società. Ma potrei far loro causa ora per via di ciò che gli Stati Uniti mi hanno fatto». 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... battaglia legale, brevetto, dotcom, kim dotcom
Chiudi