News

John McAfee viene arrestato in Guatemala

mcafee_2400587b

Violazione delle legge di immigrazione. È la ragione che ha portato le autorità guatemalteche all’arresto di John McAfee, fondatore dell’omonima società nonché creatore del celebre antivirus. McAfee è ricercato per aver ucciso un cittadino statunitense. Lo scorso martedì McAfee, in fuga dal Belize, aveva chiesto asilo politico in Guatemala, asserendo di correre il rischio di venir ucciso.

La corsa del programmatore statunitense sarebbe, a suo dire, attribuibile al mancato pagamento di mazzette a esponenti politici, che stanno mettendolo in pericolo la sua vita. Ma la polizia del Belize sostiene solo di volerlo interrogare in merito all’uccisione di Gregory Viant Faull. Che aveva firmato una lettera per lamentarsi del disturbo generato dai cani da guardia della proprietà di McAfee.

Click to comment
To Top
Altro... arresto, belize, galera, gutemala, john mcafee, mcafee, omicidio, programmatore statunitense
the_pirate_bay_logo
Fondatore di The Pirate Bay arrestato per hacking

social_twitter_box_blue_512
Blackout Twitter a causa di due Data Center

Chiudi