Home » Mobile » Jailbreak iOS 6.0.1: ecco la procedura da seguire
Jailbreak iOS 6.0.1: ecco la procedura da seguire

Jailbreak iOS 6.0.1: ecco la procedura da seguire

Jailbreak iOS 6.0.1. Rilasciato da poche ore, il nuovo aggiornamento OTA iOS 6.0.1 che promette di correggere diversi bug per tutti i dispositivi Apple. Grazie al supporto di RedSn0w 0.9.15b3 e di una nuova versione di iOS 6 sarà già possibile eseguire il Jailbreak iOS 6.0.1 dei sistemi precedenti ad A5, ossia iPhone 4, iPhone 3GS e iPod Touch di quarta generazione. Eccovi la guida presentata da RedmondPie.

Prima di entrare nei dettagli della procedura di Jailbreak iOS 6.0.1, vi ricordiamo che si tratta di un procedimento dedicato ai possessori di dispositivi pre-A5. Se poi il vostro sistema è Sim-Locked, non è consigliabile seguire i seguenti passaggi.

  • Fase 1. Scaricate il software Redsn0w 0.9.15b1(or b2/b3): Versione Mac, Versione Windows

  • Fase 2. Scaricate poi la versione iOS 6.0 per il vostro dispositivo (qui trovate i link di RedmondPie)

  • Fase 3. Avviate il programma scaricato

  • Fase 4. Fate click sul pulsante Extras -> Select IPSW, selezionate il file scaricato iOS 6.0. Dopo che il file è stato correttamente verificato dal programma, premete il tasto Back tornando alla finestra principale dell’applicazione

  • Fase 5. Premete il tasto “Jailbreak”, selezionate Cydia e seguite le istruzioni riportate sullo schermo portando il dispositivo in modalità DFU. Selezionate poi l’opzione “Autoboot this device when it connects in DFU mode”, che vi consentirà di avviare il dispositivo in modalità tethered. Già fatto, adesso avrete il vostro dispositivo con iOS 6.0.1. Non è stato difficile vero?

 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... apple, cupertino, ios 6.0, iphone, ipod, jailbreak ios 6.0.1, jailbreak iphone 4, jailbreak iphone 4s, jailbreak ipod
Chiudi