Home » News » iStella l’alternativa made in Italy a Google
iStella l’alternativa made in Italy a Google

iStella l’alternativa made in Italy a Google

Google domina il mercato dei motori di ricerca, ma chi ha detto che non arrivi presto un competitor emergete in grado di spazzarlo via? Mountain View ha dalla sua la forza dei numeri, questo è innegabile. Dall’Italia, però, arriva un progetto nuovo, nato per contrapporsi come alternativa al più popolare dei motori di ricerca. Si tratta del progetto “iStella”.

A supporto di iStella la professionalità di Tiscali e degli sviluppatori: Giuseppe Attardi, Domenico Dato e Antonio Gulli. Renato Soru fondatore di Tiscali, intervistato da Repubblica, ha confermato alcune delle regole principali seguite da iStella:“Primo, tutti possono partecipare raggiungendo documenti; secondo, nessuno viene tracciato quando effettua delle ricerche. Terzo, i risultati delle ricerche saranno obiettivi e non profilati in base ai nostri precedenti comportamenti. Quarto, la popolarità non è tutto, se uno cerca Dante Alighieri e per qualche motivo una pizzeria Dante Alighieri ha molto successo, da noi troverete sempre primo l’omonimo Istituto. Quinto, i tre miliardi di pagine che scarichiamo, saranno gratis a disposizione di chiunque voglia fare studi sul web italiano“.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... Google, istella, motori di ricerca, startup
Chiudi