Home » Seo&Social Media » Il guest blogging come strumento di link building
Il guest blogging come strumento di link building

Il guest blogging come strumento di link building

guest-bloggingIl guest blogging è una pratica che permette di farsi conoscere, di pubblicizzare un brand o un prodotto ma soprattutto di creare una buona fonte di link in entrata per il proprio blog o il blog della nostra azienda. 

Il primo passo per un blogger sarà quello di individuare siti e blog tematici che potrebbero essere interessati a ospitare post creati appositamente da altri blogger.

Sarà necessario studiare attentamente il target di riferimento dei siti in questione, comprenderne lo stile, sviluppare una strategia di blogging che preveda magari una continuità nel tempo: proporremo per esempio una serie di post su un determinato argomento garantendo all’ospite una frequenza di pubblicazione dei post.

Sarà possibile pensare a delle vere e proprie rubriche con scadenza settimanale o bisettimanale, offrendo dei contenuti interessanti, stimolanti e se possibile virali

In questo modo il sito che ospiterà i nostri post avrà la garanzia di una produzione di contenuti che duri nel tempo e  l’autore dei contenuti potrà ricevere visite al proprio blog personale o aziendale, dialogare con nuovi lettori, fare rete con altri utenti e potenziali clienti. 

La strategia di guest blogging sarà studiata a seconda del prodotto o del servizio che intenderete sviluppare e produrre. Se siete dei consulenti informatici sarà per esempio possibile individuare i siti tematici, commentare i post di altri autori, stimolare conversazioni e infine proporre i propri contenuti.

Il guest blogging sarà in questo modo uno strumento per affermare la vostra autorevolezza in un determinato ambito, un modo per aumentare contatti e perché no, per farsi conoscere dai nuovi potenziali clienti. 

Il primo passo è la ricerca all’interno dei blog di settore, se siete degli internauti navigati, i vostri potenziali ospiti si troveranno già nella vostra cartella di siti preferiti. Se il vostro argomento preferito è il Web Marketing potrete affidarvi alle comunità specifiche di guest blogging come Tagliaerbe o My social web .

La seconda priorità sarà quella di avere del materiale pronto da proporre: scrivete in modo accattivante, mirato, studiate il target di riferimento e lo stile del sito. 

Il terzo sarà contattare i web master: probabilmente molti non risponderanno o altri vi proporranno link a pagamento, alcuni inseriranno il tag nofollow sui link commerciali ma sicuramente, se la vostra proposta è buona, troverete dei siti pronti a ospitarvi. 

Alcune accortezze: accertatevi che il sito per cui andrete a scrivere sia un sito credibile per Google, la qualità del link in entrata è fondamentale per la vostra strategia SEO. 

 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... Guest blogging, link building, strategie SEO
Chiudi