Home » News » Google I/O: Chrome il browser più diffuso al mondo

Google I/O: Chrome il browser più diffuso al mondo

Durante l’ultima conferenza Google I/O è stata divulgata una notizia davvero promettente, quanto meno per Google: dopo un sofferto recupero contro Microsoft, BigG conquista lo scettro nella sfida dei browser. Google Chrome è infatti, ufficialmente, il browser più diffuso al mondo. Microsoft Internet Explorer, suo malgrado verrebbe voglia di dire, resta al secondo posto. Ma se lo merita?

Firefox aveva tentato di rimettere in gioco le carte, ma abbiamo dovuto attendere l’avvento di Google Chrome perché fossero ridefiniti i valori in campo. Un successo costruito in pochi mesi, un risultato che ha sorpreso molti. Attualmente, secondo i dati rilasciati, dopo la sua lunga rincorsa, Chrome è riuscito a convincere la bellezza di 310 milioni di utenti. Trend in crescita esponenziale. Perché? Rispetto ai dati certificati lo scorso anno, al Google I/O 2011, gli utenti sono raddoppiati. L’anno scorso erano 160 milioni.

È il successo di Chrome o il fallimento di Internet Explorer? Forse entrambi. Il browser di casa Microsoft ha continuato a offrire circa lo stesso tipo di navigazione, con uno schermo grafico piuttosto disordinato. Quando si è reso conto del progressivo declino, ha giocato la carta dell’emulazione, scimmiottando alcuni tratti di Chrome.

Dall’altra abbiamo il minimalismo grafico del prodotto Google, che si coniuga con un fattore decisivo nella navigazione: la velocità. Sia all’avvio che nella fruizione. Positività che ne hanno fatto il browser più diffuso al mondo. Risultato meritato, almeno secondo la nostra esperienza utente. Basterà a saziare l’appetito di Google?

La nuova frontiera è la conquista del mercato mobile. Chrome è già arrivato sui dispositivi mobili sia Apple che Android. Un nuovo primato. Un nuovo monopolio? Voi cosa ne dite?

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... android, browser internet, Chrome, chrome browser, Google, Google I/O
Chiudi