Home » News » Google, home entertainment: in arrivo dispositivo di musica streaming

Google, home entertainment: in arrivo dispositivo di musica streaming

Era già nell’aria da tempo, ora è ufficiale. L’annuncio passa dalle colonne del prestigioso Wall Street Journal: Google sbarca nel mercato dell’home entertainment. Un passo segnato dal nuovo dispositivo hardware per la trasmissione di musica streaming targato Mountain View (uscita  prevista entro la fine dell’anno). E l’attenzione sale, sopratutto in vista di futuri sviluppi. È la prima pedina di una strategia importante, dove Google dà il nome a un device di sua produzione. Se l’ultimo sforzo del grande G si è concretizzato nel celebrato Android, il ruolo di casa di sviluppo software non sembra soddisfare a pieno le mire dell’azienda californiana.

Scelta che, secondo gli analisti, potrebbe rappresentare una esplicita dichiarazione di guerra nei confronti di Apple, principale competitor nella produzione integrata di hardware e software. Una sfida tra colossi dell’informatica, già lanciata da tempo nel settore smartphone. Anche se, finora, su Google è gravato l’unico pesante onere di dover tenere testa agli ultimi derivati in fatto di applicazioni, come l’apprezzato sistema vocale Siri (vera innovazione portata con l’avvento dell’iPhone 4S).

Sul fronte della strategia di mercato, riguardo alla commercializzazione del nuovo dispositivo Google, non si sa ancora chi si occuperà della distribuzione dei contenuti né sembrano trapelare indiscrezioni su dove acquistare la stessa macchina. Ma forse l’attesa è parte della strategia di marketing, uno stimolo all’appetito informatico del pubblico.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... android, apple, Google, google music streaming, home entertainment, music, streaming
Chiudi