Home » News » Google Drive verso il Web Hosting?
Google Drive verso il Web Hosting?
Google Drive Host webpage

Google Drive verso il Web Hosting?

Google Drive Host webpage

Google Drive Host webpage

HTML, JavaScript e CSS. Sono i tre nuovi formati a cui si apre Mountain View, con il suo servizio Google Drive. Un nuovo modo per estendere le potenzialità del servizio, portandolo a livello di web hosting. Per avere un saggio delle nuove possibilità, vi basterà cliccare sul pulsante preview, che permette di vedere il proprio file e quindi un’anteprima della pagina ospitata sul server del servizio.

Per accedere a Google Drive dovrete aver creato un vostro account Google, e quindi eseguire il login d’accesso. A questo punto potrete gestire il vostro spazio, implementando anche un software d’utilizzo per un’immediata sincronizzazione tra computer e cloud storage.

Per fare un’esperimento, dato per scontato che abbiate già accesso e dimestichezza con l’utilizzo di Google Drive, seguite i seguenti passi:

1) Create una nuova cartella (Es. Web)

2) Fate tasto destro sulla cartella appena creata e datele permessi “pubblici

3) Inserite all’interno della cartella file Html, JavaScript o CSS

4) Aprite il file html e cliccate su anteprima.

Riceverete un link simile a questo che vi permetterà di vedere la pagina correttamente rendirizzata: Test Capn3m0 on Google Drive

Se decidete di condividere il file, chiunque, oppure selezionati utenti, potranno visionare il vostro file. La condivisione con il Web (Public on The Web) di un file HTML è una sorta di servizio hosting. Per conoscere la semplice procedura da seguire per raggiungere questo obiettivo, vi basterà consultare la pagina creata appositamente da Google

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... file hosting, Google, google drive, host, mountain-view
Chiudi