News

Google brevetta il riconoscimento degli oggetti nei video

google-objects-video
Condividi!

La ricerca sulla Rete diventa più sofisticata, rispondendo a ogni interrogativo, un oracolo moderno. Un segreto nascosto nelle pieghe dell’algoritmo sviluppato da Mountain View. Oggi stiamo per assistere all’ennesima evoluzione del motore di ricerca Google, all’esame un software capace di cercare oggetti direttamente in forma di immagini o video tra le pagine internet. Automatic large scale video object recognition, questo il nome del brevetto depositato. Già insorgono le prime preoccupazioni e discussioni sulla Rete.
Il nuovo algoritmo Google sarà integrato prima sulla piattaforma YouTube e, in primo momento, identificherà animali e monumenti visibili in un certo video. È previsto l’inserimento di specifiche “tag” che indicano il nome del monumento o dell’animale, o ulteriori etichette rilevanti, che renderanno l’oggetto disponibile alle ricerche sul Web.
Lo spettro di un grande fratello che tutto vede, registra e cataloga si affaccia con più forza sulla Rete.

Click to comment

Most Popular

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Copyright © 2015 Flex Mag Theme. Theme by MVP Themes, powered by Wordpress.

To Top
Altro... brevetto, Google, immagini, oggetti, ricerca, riconoscimento
google-news (1)
Il parlamento tedesco tassa Google News

chrome-hacked-story
Google sfida gli hacker con il suo Pwnium 2

240px-CSS
Safari e Chrome supporto display alta risoluzione

Chiudi