Home » News » Facebook e Microsoft: un accordo per vincere il mercato dell’ad online
Facebook e Microsoft: un accordo per vincere il mercato dell’ad online

Facebook e Microsoft: un accordo per vincere il mercato dell’ad online

Due tra i più grandi colossi dell’informatica potrebbero trovare un accordo per riscrivere l’universo della pubblicità sulla Rete. Da una parte Microsoft, dall’altra Facebook. Il social network è attratto dalle prospettive di lauti incassi, ma ha bisogno di compiere questo passaggio nel momento giusto. Starebbe qundi negoziando con Microsoft l’acquisizione di Atlas Software, una piattaforma pubblicitaria acquisita da Redmond per 6 miliardi di dollari nel 2007. Mancano le conferme ufficiali, ma se l’accordo vedesse la luce Google avrebbe di sicuro qualche problema in più da gestire.

L’intesa costituirebbe, in ogni caso, una netta perdita per Microsoft, visto che nelle scorse settimane il proprietario della piattaforma Windows aveva già infruttuosamente tentato di vendere Atlas Software (l’asta più remunerativa aveva raggiunto appena 30 milioni di dollari). Un’occasione che Facebook, con tutta probabilità, non si lascerà sfuggire.

Se FB allestirà davvero un network pubblicitario, come cambierà il paesaggio del web? Quali saranno le ricadute per l’attuale monopolista Google? Questa è una storia ancora da scrivere ma già promette esiti decisivi negli asset delle grandi potenze economiche del Web.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... accordo, acquisizione, ad, atlas software, facebook, Google, mercato pubblicitario, Microsoft, pubblicità
Chiudi