News

Facebook: cala il consenso tra gli adolescenti

Facebook: cala il consenso tra gli adolescenti
Facebook: cala il consenso tra gli adolescenti

Facebook: cala il consenso tra gli adolescenti

In natura e nel mercato ogni cosa è destinata a finire, e persino i più grandi successi andranno, presto o tardi, a occupare i ricordi. Non è ancora il caso di Facebook, ma forse i primi segni di un cambiamento stanno affiorando. Secondo un’indagine del Pew Research Center’s Internet & American Life Project, in collaborazione con l’Harvard’s Berkman Center for Internet & Society, Facebook, malgrado sia il social network più usato dagli adolescenti, non è ritenuto la piattaforma più adatta a loro.

La ragione? La presenza di troppi adulti, in modo particolare genitori e parenti. Tanto è il successo della piattaforma che ormai vi trovano spazio generazioni diverse. Il 77% degli intervistati non condivide proprio tutto quello che vorrebbe per paura delle reazioni. Un altro 50% ha rimosso un post, una foto o un tag, il 58% ha bloccato almeno una persona. Più liberi, invece, gli adolescenti si sentono su Twitter, in netta crescita il suo utilizzo da parte di questo pubblico. 

Click to comment
To Top
Altro... adolescenti, calo, facebook, ricerca, social, social network
Yahoo acquista Tumblr per 1,1 miliardi di dollari
Yahoo acquista Tumblr per 1,1 miliardi di dollari

Facebook Waze
Facebook integrerà Waze

Facebook Update
Facebook privacy update: cosa succederebbe nella vita reale?

Chiudi