Home » Mobile » Dopo il tentativo di Facebook, Waze è di Google?
Dopo il tentativo di Facebook, Waze è di Google?

Dopo il tentativo di Facebook, Waze è di Google?

Google WazeAvevamo parlato della possibilità che Facebook acquisisse Waze lo scorso mese. I rumors erano insistenti e in rete si inseguivano notizie su questo possibile acquisto che avrebbe reso Waze, l’applicazione GPS social integrata nel social network più frequentato del momento, Facebook!

Su questa possibile fusione non si sono avuti ulteriori sviluppi e dopo neanche 20 giorni ora è Google a dimostrare interesse per l’azienda israeliana. Da quanto riporta la stampa locale israeliana l’accordo è già preso e si parla di una cifra intorno a 1,3 miliardi dollari.

A favorire Google in questa corsa a tre dove gli altri due erano Facebook e Apple sembra essere stata la disponibilità da parte di Mountain View a non toccare l’attuale struttura dell’azienda dando così la possibilità ai dipendenti Waze di poter continuare il loro lavoro in Israele. Ad esempio si mormora che Facebook abbia visto sfumare la possibilità di acquisto nel momento in cui ha posto condizioni che obbligavano Waze a trasferirsi in California.

Rispetto ai rumors dello scorso mese legati a Facebook l’accordo sembra essere reale ed anche il Wall Street Journal lo cita aspettando la conferma ufficiale entro la settimana.

Waze è un’applicazione di navigatore GPS mobile che consente agli utenti di segnalare a tutta la community (composta da ben 47 milioni di iscritti) eventuali ingorghi, autovelox e altre informazioni utili da avere in tempo reale quando si viaggia in auto. Questa particolarità della condivisione social è l’arma che ha reso Waze una delle applicazioni di navigazione free più scaricate ed utilizzate!

Se l’acquisto da parte di Google dovesse essere confermato ci si aspetta un rafforzamento della posizione dominante di Google Maps nel mondo delle mappe e del supporto al traffico. La rete “social” già collaudata e funzionale di Waze si potrebbe fondere con il social network Google+ e con Google Maps che, a questo punto, diventerebbe una meta “quasi” irraggiungibile per i concorrenti che stanno partendo ora come il sistema di mappe di Apple o il servizio Bing Maps.

Sono proprio curioso di vedere come verranno mixate insieme le funzionalità di G+, Maps e Waze. E voi?

Ecco un video che spiega come funziona Waze:

[youtube eBTePh5FhdM 600 366]

AGGIORNAMENTO #1 – Non è stato necessario aspettare giorni o settimane. Da qualche ora è arrivata la conferma ufficiale direttamente dal blog di Waze  Tutto confermato, sia la cifra di 1.3 miliardi di dollari, sia il fatto che la struttura, la gerarchia e il progetto Waze resteranno indipendenti e inalterati. La visione comune di una mappatura globale sarà il motore di questa collaborazione Google-Waze che vedrà entro breve includere il servizio israeliano nel social network Google+ e, in futuro, in Google Maps.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... google waze, google-maps
Chiudi