Home » News » BitTorrent: multa da 1,5mil di dollari per aver condiviso porno
BitTorrent: multa da 1,5mil di dollari per aver condiviso porno

BitTorrent: multa da 1,5mil di dollari per aver condiviso porno

Una multa stratosferica, pari a 1,5 milioni di dollari, è stata comminata a un signore della Virginia, Stati Uniti. La sua colpa? Aver diffuso tramite BitTorrent 10 film coperti da copyright. Kywan Fisher, questo il nome dello statunitense, è titolare di un account a pagamento presso il portale di Flava Works, azienda che si occupa della produzione di video per adulti.

I dieci film acquistati mediate tale account sono stati poi condivisi sulla rete BitTorrent, non sapendo che ogni video acquistato fosse contraddistinto da un codice univoco che identifica l’utente. Da qui è facile intuire quanto sia stato facile per l’azienda capire chi aveva commesso il reato. I video erano stati scaricati 3.449 volte. La multa deliberata dal tribunale corrisponde a 150.000 dollari a film, ovvero 1,5 milioni di dollari. 430 dollari per ogni copia del film scaricato.  

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... bittorrent, codice univoco che identifica l'utente, condivisione film, copyright, film scaricato, p2p, pirateria
Chiudi