News

BitTorrent: multa da 1,5mil di dollari per aver condiviso porno

4588

Una multa stratosferica, pari a 1,5 milioni di dollari, è stata comminata a un signore della Virginia, Stati Uniti. La sua colpa? Aver diffuso tramite BitTorrent 10 film coperti da copyright. Kywan Fisher, questo il nome dello statunitense, è titolare di un account a pagamento presso il portale di Flava Works, azienda che si occupa della produzione di video per adulti.

I dieci film acquistati mediate tale account sono stati poi condivisi sulla rete BitTorrent, non sapendo che ogni video acquistato fosse contraddistinto da un codice univoco che identifica l’utente. Da qui è facile intuire quanto sia stato facile per l’azienda capire chi aveva commesso il reato. I video erano stati scaricati 3.449 volte. La multa deliberata dal tribunale corrisponde a 150.000 dollari a film, ovvero 1,5 milioni di dollari. 430 dollari per ogni copia del film scaricato.  

Click to comment
To Top
Altro... bittorrent, codice univoco che identifica l'utente, condivisione film, copyright, film scaricato, p2p, pirateria
bittorrent-isp-data
Traffico BitTorrent: in aumento del 40%

google-book-search
Google, Library Project: accordo con Association Of American Publisher

the_pirate_bay_pay
Condivisione P2P legale se senza fine di lucro

Chiudi