Home » News » Bitcoin: inserimento messaggi segreti
Bitcoin: inserimento messaggi segreti
Bitcoin: inserimento messaggi segreti

Bitcoin: inserimento messaggi segreti

Bitcoin: inserimento messaggi segreti

Bitcoin: inserimento messaggi segreti

Non sono in molti a saperlo ma i Bitcoin, la nota moneta virtuale in grande ascesa, permettono di inserire dei messaggi segreti. Ogni miner ha la facoltà, infatti, di immettere dei dati in un nuovo blocco, e ogni utente può quindi implementare un messaggio in una transazione. Il primo a sfruttare questa capacità è stato proprio l’inventore di Bitcoin Satoshi Nakamoto. La lettura dei messaggi non è difficile, vi basterà usare il client Bitcoin originale ed eseguire il comando Unix strings sui file blockchain.

La diffusione dei Bitcoin ha reso però questi messaggi strumento per la diffusione di informazioni controverse, quali, ad esempio, i cablogrammi di Wikileaks. L’inserimento dei nuovi messaggi è divenuto più complesso e la loro presenza è quasi impossibile da eliminare. 

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... bitcoin, messaggi segreti, messaggio, moneta, moneta virtuale
Chiudi