Home » News » Batteria Sempre Scarica: Colpa di Facebook
Batteria Sempre Scarica: Colpa di Facebook
Facebook scarica la batteria del vostro smarphone

Batteria Sempre Scarica: Colpa di Facebook

Matt Galligan, cofondatore di Circa ( l’applicazione di news creata per la visualizzazione tramite mobile) ha scritto sul suo blog Medium che Facebook continua a consumare batteria perché non sospende le sue attività in modo adeguato.

L’app resta in memoria anche disattivando la funzionalità apposita nelle impostazioni. L’unico modo per rimediare al problema è disattivarla: Facebook utilizza diversi modi per disattivare le attività in background.

“Negli ultimi 7 giorni, Facebook è stata la causa principale del consumo di batteria sul mio iPhone 6S Plus” , queste le parole riportate dal giornalista che ha notato come l’app di Facebook sia appunto la responsabile del 15% del consumo complessivo della batteria integrata sul dispositivo.

Facebook quindi è sempre in movimento, anche quando il nostro smartphone è sulla tavola o in borsa.

In ogni caso la schermata sull’uso della batteria di iOS incolpa proprio Facebook quale causa primaria del deterioramento dell’autonomia operativa del dispositivo: la schermata permette di visualizzare l’utilizzo della stessa nelle 24 ore precedenti e negli ultimi sette giorni.

L’app esegue in background e questo genere di attività sono effettuate dalle applicazioni per aggiornare contenuti anche quando non sono utilizzate ed aumentano il consumo di batteria.

Il consiglio degli esperti è quello di disattivare la funzione “Aggiornamento app in background” dalle “Impostazioni” di iOS. Ma anche questa mossa non sembra sufficiente per Facebook.

Moltissimi utenti hanno cercato di scovare il motivo, andando ancora più a fondo e sono arrivati a pensare che il client di Zuckerberg approfitti di una disposizione di Apple che permette ai client VoIP di rimanere in background per non perdere le chiamate in arrivo. Infatti dalla schermata di iOS appare che il consumo provenga dalla funzionalità AUDIO.

Il problema sorge dal momento in cui il client di Facebook non dispone di alcuna funzionalità VoIP e viola le stesse regole di App Store.

“Le app multitasking possono usare i servizi in background solo per le finalità previste: VoIP, riproduzione audio, rilevamento della posizione, completamento delle attività, notifiche locali, ecc.”.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... batteria, facebook, FIX
Chiudi