Home » Sicurezza » Attacco a Google.ie e Yahoo.ie
Attacco a Google.ie e Yahoo.ie

Attacco a Google.ie e Yahoo.ie

Il portale irlandese di Google.ie e il dominio Yahoo.ie sono andati offline martedì pomeriggio, dopo che i loro server DNS sono stati colpiti, apparentemente, da un attacco hacker. I visitatori dei siti citati venivano reindirizzati verso un indirizzo internet presumibilmente fraudolento, farahatz.net. Al momento il sito in questione è già offline, ma non sappiamo con certezza se sia stato creato con intento doloso.

Una breve nota sulla homepage di “IE Domain Registry” riportata la presenza di un “incidente di sicurezza occorso martedì 9 ottobre, che ha coinvolto due domini .ie di alto profilo. Sono state autorizzate ulteriori attività di investigazione e alcune azioni precauzionali da parte del IEDR”. Il IE Domain Registry ha richiesto, infatti, l’assistenza del Garda Bureau of Fraud Investigation.

Si è verificato un accesso non autorizzato a un account del registro (MarkMonitor), il responsabile del DNS nameserver relativo si due domini irlandesi. Come era facile aspettarsi, sono sorti seri interrogativi sull’effettiva sicurezza del sistema. Gli esperti di sicurezza hanno trovato una causa potenziale della falla nella “costruzione sociale” dei dettagli di login per l’accesso allla console di registro del IEDR.

Responsabile anche eMarkmonitor, la compagnia che ha registrato, in nome di Google, il dominio google.ie. La società cura anche la registrazione dei domini irlandesi di nomi quali eBay, Microsoft, Yahoo e PayPal. Nessuno dei quali, però, al momento, sembra aver subito danni.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... attacco, Google, google.it hack, hacker, hacker google.it, irlanda, Sicurezza, yahoo
Chiudi