Home » News » Apple A Napoli: Boom Di Iscrizioni
Apple A Napoli: Boom Di Iscrizioni
Apple a Napoli

Apple A Napoli: Boom Di Iscrizioni

Apple decide di progettare un nuovo futuro in Italia e lo fa, aprendo un centro a Napoli. L’entusiasmo degli italiani è stato palesemente dimostrato dalle statistiche che, nel primo giorno, oltre 550 candidature on-line per l’Academy di San Giovanni. Secondo le statistiche è stata presentata quasi un’iscrizione al minuto,cinquantasei candidati all’ora, dalle 7 del mattino fino alle 17 di ieri. E la prenotazioni sono continuate nel pomeriggio e anche in serata.

Le iscrizioni hanno intasato la pagina web dell’ateneo Federico II per il bando di selezione degli studenti che entreranno nell’iOS Developer Academy, il centro per sviluppatori di app che Apple e Federico II stanno per aprire nel polo universitario di San Giovanni a Teduccio.
Il professore Edoardo Cosenza, ha fatto parte di un gruppo ristretto di docenti formato dal rettore Gaetano Manfredi per l’incarico di rendere concreto l’affaire Apple ha affermato che “La previsione è di migliaia di domande. Ci saranno altri bandi”.

Sono quindi partiti i lavori di adeguamento della sede di San Giovanni alle esigenze della didattica made in Apple.
Il rettore Gaetano Manfredi, orgoglioso di tale progetto, ha affermato, mettendo da parte la sua riservatezza: “Procediamo confrontandoci passo dopo passo con la multinazionale americana. È tutto concordato con l’azienda di Cupertino. Se tutto questo mi inorgoglisce? Altro che! Ne sono più che orgoglioso. E ne è orgogliosa l’università. Ma mi spingo oltre: questa operazione deve inorgoglire la città, tutta la città, perché dimostra di saper fare le cose per bene“.

Il bando è stato pubblicato sul sito dell’ateneo (www.unina. it) e è stato preso “d’assalto” ed è annunciato il 7 luglio quando l’ateneo e Apple hanno firmato il contratto di Cooperazione scientifica e tecnologica: “Ci sono molte aspettative, come dimostra la grande partecipazione che vediamo già in queste prime ore di pubblicazione del bando. Il progetto ha sollecitato l’interesse di tanti giovani. Certo, gestire una selezione con un gran numero di persone non sarà facile. Ma vedrete, sarà una selezione trasparente“.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Altro... Accademy, apple
Chiudi