Home » Mobile » Android Kit Kat 4.4 : Addio Dalvik, benvenuta ART
Android Kit Kat 4.4 : Addio Dalvik, benvenuta ART

Android Kit Kat 4.4 : Addio Dalvik, benvenuta ART

Android Kit Kat 4.4Ormai ci siamo : con la prossima uscita della versione 4.4 del sistema operativo mobile Android (denominata “Kit Kat”), Google è pronta ad abbandonare la “macchina virtuale” Dalvik e lanciarsi su Art, ovvero la “Android Runtime”.

La Dalvik, usata da sempre da Android, si basa sulle runtime Java ed è stata spesso accusata di essere la diretta responsabile dei rallentamenti presenti sui dispositivi che montano il sistema operativo in questione.

Adesso, dopo 5 anni di utilizzo, quelli di Google hanno deciso di fare il grande salto e passare ad ART, sperando così di ovviare a tutti quei fastidiosi inconvenienti riscontrati a causa dell’utilizzo di Dalvik.

ART sarà disponibile nativamente su Android 4.4 e permetterà una velocizzazione netta per quanto riguarda la lettura dell’applicazione da parte del sistema; i risultati delle prime prove effettuate, mostra che il tempo di esecuzione in questione è addirittura dimezzato rispetto a Dalvik.

Google, indubbiamente, ha deciso di introdurre questa nuova runtime soprattutto per rendere Android una piattaforma sempre più “open” e performante anche su quei dispositivi non proprio di ultimissima uscita, dotati inevitabilmente di caratteristiche tecniche inferiori rispetto ai top di gamma lanciati da poco sul mercato.

Per tutti coloro che volessero “saggiare” le potenzialità di ART, è possibile provarla direttamente sul proprio smartphone con l’uscita ormai prossima di Android 4.4 KitKat attivandola direttamente dalla sezione “Impostazioni”; una volta entrati nell’apposita area, non dovrete far altro che selezionare “Opzioni Sviluppatore > Seleziona Runtime > Usa ART”.

Naturalmente, è bene ricordare che, per rendere operativa la modifica, occorrerà riavviare il dispositivo e attendere alcuni minuti affinché le applicazioni vengano caricate correttamente.

Rispetto alla Dalvik, la Art riesce a migliorare in maniera sensibile la funzionalità delle applicazioni, rendendo più performante sia il multitasking dello smartphone sia la sua efficienza da un punto di vista strettamente energetico.

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... android, art, dalvik
Chiudi