Home » News » Amazon: il Futuro è in mano agli Ingegneri
Amazon: il Futuro è in mano agli Ingegneri

Amazon: il Futuro è in mano agli Ingegneri

Amazon Picking ChallengeLe notizie sul rinnovamento di consegne Amazon sono attive da un sacco di tempo, per questo motivo desideriamo parlare dell’Amazon Picking Challenge. Si tratta di una super competizione avviata da Amazon e che ha come obiettivo quello di poter stimolare i ricercatori a trovare soluzioni tecnologiche automatizzate per selezionare e inviare la merce inviata dal grande store online.

Il settore dell’e-commerce continua a offrire grandi guadagni e di conseguenza sono stati selezionati ben 25 team di ingegneri che si sfideranno per trovare la soluzione migliore per la gestione delle spedizioni in tutto il mondo. Il software dovrà essere sviluppato non solo per offrire la selezione e l’invio della merce ma verrà utilizzato anche per essere messo a disposizione di tutta la comunità scientifica.

L’evento finale della competizione avrà luogo a Seattle dal 25 al 30 maggio durante ICRA 2015 e i primi 3 classificati si aggiudicheranno un premio in denaro. Chi riuscirà a produrre il software per risolvere lo smistamento di Amazon riceverà un premio di 20 mila dollari.

L’obiettivo di questo progetto? Quello di poter mettere alla prova i ricercatori e le menti più brillanti per trovare le migliori soluzioni tecnologiche automatizzate per rendere ancora più efficiente la selezione e lo smistamento dei pacchi in Amazon.

Il mondo della robotica deve fare passi da giganti e di conseguenza è importante ricordare che il software vincitore sarà rilasciato con licenza open source.

Saranno presenti anche i ricercatori dell’Università di Pisa e quelli di Torino, pronti a sfidare 30 delle migliori università mondiali. Un progetto italiano prevede la possibilità di creare un braccio in grado di muoversi a sei dimensioni con precisione e velocità. Attualmente non esiste nulla di simile nel settore visto che all’interno del cervello del robot è presente un software in grado di sfruttare i sistemi di visione e profondità come se fosse un essere umano.

Di seguito un video che illustra gli attuali robot impiegati quotidianamente nei centri di smistamento Amazon:

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... amazon
Chiudi