Home » News » 1° aprile: ecco tutti “i pesci” della rete

1° aprile: ecco tutti “i pesci” della rete

Anche quest’anno abbiamo superato il 1° aprile,  giorno dedicato agli scherzi, ai divertimenti ed ai “pesci d’aprile” che arrivano anche nella rete del web ove si scatenano coinvolgendo privati, società, istituzioni e comuni … persino i grandi colossi in una vera e propria gara a chi organizza lo scherzo più divertente e non sempre facile da smascherare.

Scherzi e notizie difficili infatti da pizzicare, specie se a diffonderle è un nome del calibro di Google, che quest’anno si è distinto per aver preso in giro “la rete” con l’ annuncio di una versione speciale di Google Maps 8bit, addirittura con un video, peraltro realizzato a regola d’arte, con tanto di commenti di esperti, istruzioni e consigli per l’uso, con delle nuove mappe in versione 8bit in stile videogioco anni’80, funzionante grazie ad una cassetta nel Nintendo Nes: una notizia confermata da una finestrella dedicata alla novità, proprio sul sito di Google Maps!

E non da meno, ecco quindi l’accordo tra Google e NASCAR, per far gareggiare un’affascinante auto senza pilota nelle principali gare automobilistiche americane: una notizia che ha visto testimonial dell’occasione Sergey Brin, cofondatore di Google.

Google Fiber porta invece nelle case degli americani una strepitosa barretta al cioccolato che contiene100 volte più fibra di qualunque altra fonte di fibra oggi disponibile”, mentre da Gmail ecco un video ultra avanzato, che presenta Gmail Tap, una rivoluzionaria interfaccia binaria con solo due tasti, uno per la linea ed uno per il punto, in onore al codice Morse, ove poter scrivere 2 messaggi contemporaneamente ed ancora da YouTube una collezione completa di video in Dvd, che saranno consegnati direttamente a domicilio, mandando internet “in ferie”!

Colossi tecnologici a parte, ecco poi il “pesce d’aprile” di Peugeot, che con il nuovo modello Rcz 6, lanciato nel Regno Unito, patria per tradizione dei pesci d’aprile, propone una particolarissima auto che cambia colore (peraltro in una vasta gamma di tonalità), a seconda dell‘umore del suo guidatore, mentre il colosso multinazionale dell’arredamento, Ikea, ha lanciato una campagna pubblicitaria, segnalando che gli avvitatori “sinistri” sono difettosi e vanno sostituiti nei punti vendita più vicini!

O2, invece ha pubblicizzato uno smartphone con processore a 1,2 GHz, schermo da 3,5 pollici ed una batteria che consente ben 1.000 ore di conversazione e 92 giorni di autonomia in standby … solo per chi ha tasche molto capienti ed il colosso Sony invece ha presentato il Vaio Q, l’evoluzione degli Ultrabook, con 8 Gbyte di RAM, processore grafico AMD Radeon HD 6650, 1 Gbyte di RAm e schermo full HD: il tutto in un portatile grande come una monetina, con display da 0,75×1,25 pollici, alimentato da una batteria a bottone.

Da Virgin arriva poi l’idea di un viaggio … nel cuore di un vulcano attivo, con una nave a forma di trivella progettata per scendere nel magma, sulla scia de “Viaggio al centro della Terra”, la cui prima spedizione è fissata per il 2015, a cui è possibile partecipare previo deposito di 1 milione di dollari … accanto a personaggi come Arnold Schwarzenegger e Stephen Hawking.

Da ThinkGeek ecco il Barbie Digital Fashion Styling Head for iPad, un case a forma di testa della famosa bambola, ove è possibile truccare il viso di Barbie e Technomancer Digital Wizard Hoodie, il cappuccio digitale per maghi, con effetti speciali personalizzati!
Kube X-15, presenta invece il primo minigeneratore nucleare domestico, che sembra però in grado di fornire energia a un’intera città, per ben 50 anni e CatBlock, una particolarissima estensione per Chrome e Safari, che sostituisce tutti gli spot nei vari siti con dolcissime immagini di gatti.
Ma a scherzare quest’anno ci si mettono anche le istituzioni, con la città di Gdansk, in Polonia, che al suo risveglio ha trovato la sua storica statua di Nettuno insolitamente trasformata in calciatore con tanto di pallone da calcio bianco e nero al di sotto del piede in omaggio per i prossimi Europei di calcio, mentre dalla provincia di Cuneo del nostro belpaese arriva la candidatura di Emilio Fede a sindaco di Cuneo, proprio poche ore prima della scadenza della presentazione delle liste per le Amministrative: uno scherzo ad opera del presidente del Consiglio comunale, Beppe Tassone, lanciato sul suo sito personale che si è teso aggiungere alla battaglia nata dopo il licenziamento del giornalista dal Tg4!
Insomma quest’anno il 1° aprile è stato festeggiato davvero da tutti ed in tutte le forme ed ora col sorriso sulle labbra, non resta che andare avanti col calendario, sperando di mantenerlo …

Ti è stato utile? Votalo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Altro... april fool's day 2012, gmail, Google, NASCAR, pesci d'aprile 2012, scherzi, smartphone, sony
Chiudi